admin, 18 febbraio 2013

Dieci regole per Twitter

Istruzioni per l’uso. Ecco dieci regole per una comunicazione politica efficace su Twitter
1 Scegli bene il nome del tuo account, presta attenzione a immagine e descrizione del tuo profilo (saranno la prima impressione)
2 Prima di cominciare a twittare poniti un obiettivo concreto e stabilisci dei criteri di misurazione
3 Twitter è un dialogo non un monologo: invita all’interazione, rispondi alle domande e fai retweet
4 Cerca di essere proattivo, non attendere passivamente: raggiungi nuovi potenziali follower con una menzione o una domanda diretta usando @user
5 Twitter non è un concorso di popolarità: puoi avere decine di migliaia di follower, ma se segui solo 30 persone (e magari solo politici) verrai percepito come autoreferenziale
6 Sii te stesso: puoi far conoscere aspetti privati e umani della tua personalità, ma ricorda sempre di essere coerente con ruolo, immagine pubblica e stile complessivo della comunicazione
7 Usa immagini e senso dell’umorismo per dare forza ai tuoi tweet
8 Hai 120 caratteri al massimo non 140 (così permetterai alle persone di aggiungere un commento ai tuoi tweet)
9 Scegli il momento giusto per i tuoi tweet (non tutti gli orari hanno lo stesso pubblico, studia il momento migliore)
10 Attento a ciò che scrivi e alle tue risposte (mai di impulso): potenzialmente chiunque può leggerle (inclusi i giornalisti)

a cura di Marco Cacciotto

Tratto da Il Sole 24 ore del 17 febbraio 2013

Depositato in Analisi Nessun Commento
Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: